Omnia Multiservizi Srl

Il Valore di un Immobile

Ogni zona di una città ha un prezzo immobiliare al metro quadrato, esso

rappresenta una stima media dell'incontro tra domanda ed offerta in ogni
specifica zona di riferimento.

 

Il valore reale di un immobile dipende da diversi fattori, tra i più
importanti : la superficie ( lorda e calpestabile), lo stato di
conservazione,la tipologia e la vetustà dell' edificio, gli accessori , le
pertinenze e le aree comuni, la vicinanza ai mezzi pubblici di trasporto,
ecc.ecc.

 

E' indispensabile valutare con attenzione ognuno di questi fattori per
determinare se il prezzo dell'immobile che ci viene richiesto è in linea con i
prezzi di mercato e di conseguenza ragionevole.

 

Vediamone alcuni in dettaglio :

 

Lo stato di conservazione dell'edificio: la facciata. le condizioni
delle scale, delle aree comuni e dell'atrio, l'età degli impianti lo stato
delle cantine e dei posti auto condominiali, sono davvero

tanti i fattori che possono influenzare il prezzo. Se l'edificio si
presenta in condizioni di scarsa manutenzione e le parti relative agli impianti
ed alla facciata sono degradate, prima o poi ci troveremo

di fronte alla necessità di dover far fronte a lavori di manutenzione

ordinaria o straordinaria, i cui costi possono quantificarsi anche in
diverse migliaia di euro per ogni proprietario. Prima di decidersi ad
effettuare l'acquisto, sarebbe bene tenere in considerazione se queste

spese rientrano nel nostro budget più o meno attuale.

 

Posizione dell'appartamento: tendenzialmente le unità immobiliari
ubicate ai piani bassi valgono meno di quelle poste ai piani alti, perché sono
più rumorosi ed hanno una luce ed aria minore. Gli attici sono i

più costosi per eccellenza, specie se dotati di ampi terrazzi
perimetrali.

 

L'esposizione migliore è quella sud-est, ancora meglio se
l'appartamento è esposto su più lati in cui la zona giorno è situata a sud e la
zona notte a nord.

 

Riscaldamento: è un fattore che incide notevolmente sul valore
dell'immobile.In sua assenza, infatti, il prezzo può scendere almeno

del 10/15%. Ma è importante anche valutare quale tipo di impianto di

riscaldamento è presente : autonomo o centralizzato. Nel primo caso,

infatti, siamo liberi di decidere quanto spendere decidendo quando e

quanto tenerlo acceso durante la giornata; nel secondo, invece,

siamo costretti ad uniformarci alle scelte della maggioranza degli

altri condomini. Il riscaldamento autonomo, a gas è la soluzione

migliore perché permette di pagare esattamente

in base al consumo effettuato.

 

Ascensore: l'assenza dell'ascensore incide pesantemente sul valore
dell'appartamento, in misura direttamente proporzionale all'altezza del piano.

 

Portineria: un'altra voce di spesa condominiale non trascurabile, forse
la più alta.Ma in compenso, la presenza di un portinaio conferisce una certa
signorilità all'immobile, ne aumenta la sicurezza, aumentandone quindi il
valore.

 

Posti auto coperti e scoperti: Crediamo che non servano commenti su
questi accessori che ormai sono diventati praticamente indispensabili in ogni
città.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Roma Invest - Viale Aldo Ballarin n° 14 - 00142 Roma